Call for Papers: Narrazioni, confabulazioni e cospirazioni (XXVI Convegno nazionale della SFL)

Il tema del XXVI convegno nazionale della Società di Filosofia del Linguaggio (SFL) è il rapporto tra narrazioni, confabulazioni e cospirazioni, un rapporto che si presenta stimolante per più ordini di motivi. Non solo, infatti, esso mette in luce la questione della relazione tra finzione e realtà e più in generale tra il ruolo dell’invenzione e il vincolo della verosimiglianza nella costruzione di una narrazione, ma anche quello tra immaginazione e credenze nell’elaborazione di una teoria. Da questi punti di vista, il tema si presta ad essere investigato da una pluralità di approcci, da quelli filosofico-linguistici e semiotici fino a quelli epistemologici, primariamente nella filosofia della mente e nelle scienze cognitive.

Presentazione degli abstract

Gli abstract devono essere sottoposti in formato pdf (max 250 parole) e non devono contenere il nome dell’autore. L’invio degli abstract deve essere effettuato attraverso il sistema EasyChair: https://easychair.org/conferences/?conf=sfl2020 (vi si accede con le proprie credenziali easychair; chi usa EasyChair per la prima volta dovrà effettuare la registrazione prima di poter sottoporre il proprio abstract. Ecco come creare il proprio account: https://easychair.org/help/account_creation).

L’invio dovrà avvenire entro il 31 marzo 2020 Gli abstract possono essere in italiano o in inglese.

Gli slot assegnati per ciascun intervento saranno di 30 minuti, idealmente suddivisi in 20 minuti di presentazione e 10 minuti di discussione.

Le notifiche di accettazione dei contributi saranno inviate entro il 30 aprile 2020.
L’autore a cui è stata notificata l’accettazione deve confermare la propria partecipazione entro il 15 maggio 2020.

Toda la información aquí:

Call for Papers SFL 2020

 

 

 

«>